Il nostro blog cresce. Analisi del 2014

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 920 volte nel 2014. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 15 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

II EDIZIONE CORSO ECM – MINDFULNESS PER LA PRATICA CLINICA: LA TERZA ONDA DELLA TERAPIA COGNITIVA

locandina II edizione

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO 

Venerdi 16/01/2015

14.00 Registrazione partecipanti e consegna dei materiali didattici

14.30-15.00 Introduzione: attenzione, coscienza, stati mentali

15-16.00 Origini, storia e significato della mindfulness.

16.00-16.30. Pratica di presenza: il respiro

 16.30 Coffee break

 16.45-17.30 La mindfulness nella pratica clinica: per quali disturbi?Le terapie cognitive di terza generazione. Il setting individuale e di gruppo.

17.30-18.00 Il sé come contesto. Il non giudizio da Carl Rogers a Jon Kabat Zinn

18.00-18.30 Pratica: la meditazione della montagna

18.30 Condivisione e consegna homework

Sabato 17/01/2015

9.00 Accoglienza e presentazione delle attività formative della giornata

9.30 – 10.30 I piani molteplici della consapevolezza

10.30-11.15 Psicoeducazione allo stress: il protocollo MBSR

 11.15 Coffee break

 11.30-12.15 Mindfulness interpersonale: la frontiera della relazionalità

12.15-13.00 Pratica di Mindful Yoga: esplorare il limite nell’esperienza corporea

 13.00-14.00 Pausa pranzo

 14.00-14.30 Pratica sui pensieri

14.30-15.30 Che cosa è la defusione cognitiva: l’approccio ACT. Identificazione dei valori personali.

Utilizzo delle metafore ACT in setting individuale, “Demoni sulla barca”

15.30-16.30 Mindfulness per il DOC, l’approccio di Schwartz. Il metodo dei “4 gradini”

 16.30 Coffee break

 16.45 Pratica: il body scan

17.30-18.30 Mindfulness per la depressione. Il programma MBCT per la prevenzione della ricaduta

18.30 Condivisione e consegna homework

Domenica 18/01/2015

9.00 Accoglienza e presentazione delle attività formative della giornata

 9.30 -10.15 Pratica: meditazione camminata

10.15-11.15 Mindfulness per i disturbi di personalità: uscire dagli automatismi  interpersonali. Dal concetto di autostima alla terapia basata sulla compassione. Mindfulness interpersonale

11.15 Coffee break

11.30-12.30 La mindfulness per la gestione dello stress,  panico e fobie. Evitare di evitare. Accettazione come esposizione enterocettiva

12.30-13.30 Mindful eating

La dimensione del non giudizio e la validazione dell’esperienza nei disturbi alimentari

 13.30-14.30 Pratica: Pasto consapevole

14.30 Condivisione

15.00 Consegna dei questionari ECM e chiusura delle attività formative